Impugnature ergonomiche

Impugnature "ergonomiche" combinate per gli amanti della bici. In breve, lo consiglio. E chi ha un minuto gratis per i "testi" - ti invito a cat.
Perché è solo per "amanti" - tutto è semplice - IMi considero tale (principalmente pokatushki urbano - per lavorare e tornare, a volte lungo sentieri forestali, un po 'lungo l'autostrada) e quindi questa recensione sarà di scarso interesse per coloro che sono "al corrente". Una rapida occhiata alla foto ne porterà una dozzinai collegamenti a quelli migliori (corretti, costosi, ergonomici, economici, ecc.) saranno giusti a modo loro, ma i ciclisti inesperti sono "controindicati" con una profonda conoscenza della questione, perché - "senza provare, non lo saprai".

Queste impugnature sono state acquistate proprio comecampioni in sostituzione di stock, che sono già usurati in ordine. Con un viaggio relativamente lungo, spesso non c'è solo un desiderio, ma la necessità di cambiare la posizione delle mani sul volante, ma ci sono poche opzioni sulle impugnature di serie: ruotare le spazzole di 180 gradi (non la posizione più naturale) o alternare le impugnature delle dita. E il primo e il secondo, piuttosto non sicuro, si rivelano inaffidabili, il che è irto di pokatushek urbano. Da qui i criteri per le scelte future.
Il primo è l'ergonomia con una presa classica. Il secondo - la presenza di "corna" (per cambiare la posizione delle mani con affaticamento). Terzo: la possibilità di installare uno specchio laterale, che non posso rifiutare (o modificare) in nessuna circostanza (a causa della profonda dipendenza psicologica dalla sua praticità e compattezza). Sembrerebbe - che è più semplice - ci sono tre condizioni - avanti - al cinese online, dove, come sapete, tutto è stato inventato molto tempo fa e per ogni immaginazione.


Il primo punto si è rivelato il più semplice:ergonomia. Una grande variazione di prezzi, colori e materiali. Si fermò all'occhio più comune e piacevole - la "pala dell'elica" - la mano giace comodamente, l'area di contatto è grande, il pollice si sente ugualmente bene sia sopra che sotto il volante.
Il secondo è le corna. Dal classico - a tutti gli effetti - ha rifiutato immediatamente. Sembravano troppo ingombranti per la mia natura minimalista. Inoltre, non amo i viaggi "maratona". Si fermò a tali "mezzo corna". Sì, sono completamente inadatti per una presa completa sicura (la lunghezza non è sufficiente e la forma non contribuisce), ma sono adatti per l'impugnatura "testa a testa" - il pennello è stretto e comodo.



Lo specchio. Questo si è rivelato essere il più difficile all'inizio. Metodo di installazione - all'interno del volante. Non ho trovato nulla di adatto e riconciliato con il fatto che avrei dovuto "farm collettiva" per nessuno (è successo).
Le vecchie impugnature dovevano essere tagliate - bloccate. L'installazione di quelli nuovi è abbastanza semplice, ho dovuto spostare l'attrezzatura a circa 1 cm di profondità nel volante. Nella spina del "mezzo corno" sinistro, ho praticato un buco nel quale ho inserito la "rosa" dello specchio. Ho regolato l'angolo di installazione (in seguito - dopo la prima pedalata, dovevo ancora modificarlo - è una cosa quando ti siedi sulla cyclette e provi a capire se è comodo o meno, e l'altro è in movimento).
Il risultato è stato un completo compromesso. Una sorta di incubo perfezionista. La mano sinistra con un'impugnatura terminale poggia sullo specchio, che non è conveniente come potrebbe essere, ma molto meglio del "prima". Con una presa classica - va tutto bene.
La qualità e i materiali sono indicati dal prezzo e dalle prestazioni nella categoria "non per me" (anche se in modo abbastanza accurato). Diamo un'occhiata alla fine della stagione sul comportamento della gomma. Spero che non esfolia e non galleggi al sole).
Conclusione - Non mi pento dell'acquisto. Se vuoi provare qualcosa di diverso dall'influenza azionaria, ma non abbastanza teoria o il desiderio di capirlo - ... un prezzo abbastanza adeguato per una "nuova esperienza".